Turismo Venatorio World
A caccia in Kosovo

La caccia in Kosovo.
Ambienti da favola e caccia impegnativa.

Il Kosovo paese martoriato durante la recente guerra dei balcani, è la nazione che si pone al centro della penisola balcanica risulta al centro delle rotte di migrazione per molte specie selvatiche.

I cacciatori italiani prediligono la caccia in Kosovo per la relativa facilità con la quale è possibile raggiungere il paese.

Il Kosovo ha gran parte del suo territorio pianeggiante o dolce collinare anche se in particolare la sua parte est presenta montuosità prevalente. In Kosovo si caccia quaglia, starna, allodola e tordi.

La caccia alla quaglia in Kosovo è molto redditizia e svi svolge nelle aree del paese centro meridionali costituite da grandi praterie.

La caccia alla starna, veramente significativa è praticata nella parte sud del paese che guarda la Macedonia anch'esso paese notoriamente d'elezione per la caccia alla starna. L'alternanza di praterie e agricoltura tradizionale favoriscono la proliferazione della starna a garantiscono grandi soddisfazioni venatorie e cinofile.

La caccia alla piccola migratoria si realizza in Kosovo su tordi ed allodola. La caccia all'allodola si realizza nelle aree pianeggianti, mentre la caccia ai tordi nelle zone ove sussistono le coltivazioni a loro gradite.

Agenzia di Viaggi Venatori per la Caccia in Kosovo

Informazioni per la caccia Caccia in Kosovo

A caccia nel Mondo - Croazia

TURISMOVENATORIO.IT
CACCIARE IN EUROPA E NEL MONDO

VIAGGI DI CACCIA IN EUROPA E NEL MONDO

La caccia non è solo quella sempre praticata nei medesimi luoghi. 
Oltre l'orizzonte ci sono altri ambienti ed altre opportunità che possiamo cogliere.

Le migliori di queste opportunità estere le troviamo grazie alle agenzia di viaggi di caccia. Le scegliamo per Voi per fornire al cacciatore le migliori soddisfazioni venatorie!

NEWSLETTER

Vuoi rimanere informato sulle opportunità offerte da turismovenatorio.it?
Iscriviti alla newsletter inserendo la tua email.

CACCIARE IN EUROPA E NEL MONDO

The website was designed with Mobirise