Mobirise

Turismo Venatorio: a caccia in riserva in Piemonte

Mobirise

RISERVA DI CACCIA

LA BARAGGIA

Cacciare in Italia con Voi

A caccia in riserva in Italia

La Baraggia riserva di caccia Piemonte

Indirizzo:
Strada trasversale del rollino n.7
Masserano (BI) 
Telefono: 348 1806001
E-mail: info@labaraggia.it
Sito web: www.labarggia.it
Pagina Facebook
Pagina Istagram
Canale Yuotube

Gestore

Antonio Orizio

La baraggia Riserva di caccia Piemonte
Le Offerte di Caccia de La Baraggia

Il nostro obiettivo è creare uno dei punti di incontro venatori più grandi d'Italia e rivalutare la caccia nella nostra nazione che non ha nulla da invidiare al resto del mondo.

Siamo stati cresciuti da cacciatori e lo siamo diventati, rimanendo così legati a questa stupenda tradizione ed è per noi un'immenso onore poterla trasmettere a voi attraverso le nostre capacità.

Crediamo fortemente nei valori di questa antica tradizione e facciamo il possibile finché rimanga viva nelle nuove generazioni e possa donargli grandi emozioni 

In un meraviglioso habitat costituito da radure spontanee di baraggia, boschi di betulla, pioppeti e incolti naturali, vengono immessi e ripopolati animali stupendi come fagiani, starne e pernici rosse, che i nostri clienti, attraverso permessi giornalieri possono cacciare tutto l'anno. 

Frequentissimo è l'incontro con la mini-lepre che conta una notevolissima popolazione all'interno della riserva.​ 

Inoltre dal periodo primaverile, prati permanenti, coltivazioni di soia, girasole e stoppie a basso stelo, consentono ai nostri clienti di addestrare, con lo sparo, i loro cani anche su quaglie selvatiche e prepararli tenendoli in allenamento fino all'apertura. 

Tutto questo in compagnia di noti ed esperti dresseur che allenano cani (inglesi e continentali) provenienti dai più prestigiosi e famosi allevamenti d'Italia. 

Il territorio della riserva, geograficamente posizionato ai piedi della montagna in zone precollinari è da considerarsi estremamente interessante per le rotte di passo riguardanti il flusso migratorio.  

Nel periodo autunnale infatti è garantito un'importante transito del tordo bottaccio, sassello, cesena e allodola, quest'ultima purtroppo da qualche anno non consentita in Piemonte. 

L'azienda da la possibilità ai suoi clienti di cacciare tale migratoria consentita in appostamenti temporanei collocati ai bordi di zone boschive, in terreni di stoppie e risaie tagliate che, grazie alla pastura presente, garantiscono una presenza significativa di tali migratori! 

La riserva dispone di ampie zone umide nelle quali viene praticata la caccia ad anatidi e trampolieri. In tali territori vengono attrezzate tese per l'aspetto serale agli acquatici e vasti territori di stoppie e risaie per la caccia al beccaccino.

​Infine, ma non per ultimo, è molto frequente l'incontro con la "regina del bosco" sua maestà la beccaccia! 

Per la caccia agli ungulati (capriolo, cinghiale e cervo) da noi viene fatta in selezione da altana. 

Come da regolamento regionale non sono concessi recinti chiusi pertanto gli ungulati cacciabili sono animali assolutamente selvatici. 

In riserva sono state predisposte una decina di altane adiacenti alle zone boschive e di passaggio davanti ad ampie radure che vengono quotidianamente monitorate dai nostri selecontrollori. 

Da qui vengono fatti gli aspetti all'alba e al tramonto. 

Inoltre offriamo gratuitamente il servizio di preparazione dell'animale.

Caratteristiche della riserva di caccia

  • TIPOLOGIA - Agrituristico Venatoria
  • DIMENSIONE - 6.000 ettari
  • ALTIMETRIA - da 300 m slm sino a 500 m slm
  • TERRITORIO - E' costituito un meraviglioso habitat ove radure spontanee di baraggia - la tipica steppa biellese, si alternano a boschi di betulla, pioppeti e incolti naturali, eve vengono immessi con periodicità i galliformi. Il territorio de La baraggia è per larga parte pianeggiante ma esistono anche rilievi collinari ai piedi della montagna particolarmente attattivi per la fauna migratoria e popolati da un gran numero di ungulati. Nella parte pianeggiante esistono aree umide ove l'azienda permette la caccia a trampolieri e anatidi.

Selvaggina cacciabile

Servizi Offerti

  • Ristorazione interna alla struttura
  • Alloggio interno alla struttura
  • Servizio di spiumatura a richiesta
  • Servizio di primo trattamento spoglie ungulati
  • Disponibilità di box per cani 
  • Showroom
Mobirise

RAGGIUNGICI CON FACILITA'

L'azienda agrituristco venatoria La Baraggia si trova nel Biellese ed è facilmente raggiungibile da tutte le città del Nord Italia.
DATI PER NAVIGATORE
45°34'03.3"N 8°14'54.5"E
o
45.567593, 8.248475




Distanze chilometriche dai principali centri

Città Chilometri Tempo di viaggio
MILANO901 ore e 16 minuti
BRESCIA1982 ore e 08 minuti
GENOVA1782 ore e 04 minuti
TORINO811 ora e 05 minuti
VERONA2412 ore e 52 minuti
BERGAMO1331 ora e 51 minuti
PIACENZA1601 ore e 54 minuti
FIRENZE3914 ore e 09 minuti
ROMA6616 ora e 57 minuti
LUGANO1451 ora e 48 minuti

Foto Gallery della riserva di caccia La Baraggia

Video Gallery della riserva di caccia La Baraggia

TURISMOVENATORIO.IT
CACCIARE IN ITALIA

VIAGGI DI CACCIA IN ITALIA

La caccia non è solo quella sempre praticata nei medesimi luoghi. 
Oltre il monte ci sono altri ambienti ed altre opportunità che possiamo cogliere.

Le migliori di queste le troviamo nelle Riserve di Caccia che per noi organizzano e gestiscono territorio e fauna.

Il tutto per fornire al cacciatore le migliori soddisfazioni venatorie!

NEWSLETTER

Vuoi rimanere informato sulle opportunità offerte da turismovenatorio.it?
Iscriviti alla newsletter inserendo la tua email.

CACCIARE IN RISERVA IN ITALIA