INTERNATIONAL
HUNTING

Le opportunità venatorie gradite al cacciatore italiano.

Contatti:

Telefono:

+39 333.8431633  


E-mail:
int.hunting@cacciaromania.info
 

Sito web: www.cacciaromania.info


Le nostre destinazioni


Romania

Quaglie, tortore, colombacci, beccaccini

Quaglia - Agosto/Settembre con cane proprio
Tortora - Agosto/Settembre
Colombaccio - Agosto/Settembre
Beccaccini - Settembre

Per ogni tipo di selvaggina International Hunting ha individuato specifici luoghi del territorio romeno in grado di fornire il meglio in fatto di soddisfazioni venatorie.

Allodole

La Romania è una delle poche nazioni al mondo ove a caccia all'allodola, nel rispetto delle normalitve locali, può essere effettuata con successo e piena soddisfazione.

Il periodo migliore per esercitarla è il mese di ottobre nelle vaste pianure erbose delle piane rumene. L'organizzazione messa in atto da International Hunting, si occupa della individuazione delle zone di caccia e della fornitura delle attrezzature necessarie per la caccia al migratore.

Anatre

La caccia alle anatre selvatiche, è molto specialistica e prevede l'individuazione delle zone e la loro efficace predisposizione. L'organizzazione offre tale possibilità individuando i luoghi migliori in funzione dei periodi. Le scelte vanno a seconda degli stessi dai laghi interni sul Danubio.

Il periodo migliore per la caccia alla maggior parte delle anatre selvatiche è individuato da settembre per i laghi interni e da ottobre a gennaio sul Danubio.

Cesene e tordi

La caccia ai turdidi è altra caccia molto presente in Romania, in particolare richiesta dai cacciatori italiani. 

International Hunting ha individuato alcune zone con molti vigneti ove cesene e tordi si spostano per alimentarsi. Ed è proprio in questa fase di traccheggio che è possibile effettuare un caccia redditizia.

Il periodo migliore per esercitare la caccia è novembre/febbraio.

Caccia mista, fagiano, starna, lepre

E' questa una caccia veramente impegnativa perché effettuata su selvaggina particolarmente elusiva che vive in vasti ambienti sottoposti ad agricoltura estensiva.

Il tiro è sempre impegnativo poiché la selvaggina mettendo alla prova i cani tende a darsi alla fuga, ma ogni preda è una grande soddisfazione.

La caccia può essere effettuata con i propri cani da ferma e da cerca; il periodo per questa caccia è compreso tra ottobre e dicembre. La stagione venatoria alla starna inizia il 15 ottobre.

Capriolo, cervo e cinghiale

Sono questi gli ungulati che presentano i trofei tra i più interessanti del panorama europeo.
I periodi utili per la caccia sono:
CAPRIOLO MASCHIO - Aprile/Maggio
CAPRIOLO FEMMINA - Ottobre/Novembre

CERVO MASCHIO - Settembre/Ottobre
CERVO FEMMINA - Novembre/Gennaio

CINGHIALE MASCHI DA TROFEO - caccia all'aspetto tutto l'anno
CINGHIALE IN BATTUTA - da Ottobre a Gennaio

Romania, Bulgaria e Crimea

Beccaccia

La caccia alla beccaccia è tra quelle che risultano più ambite tra gli appassionati. Sovente realizzata con i propri cani, la cui cura è presa in carico da International Hunting  che ha individuato in tre diverse nazioni Romania, Bulgaria e Crimea, luoghi d'elezione per le vere soddisfazioni venatorie.

In entrambi i paesi si caccia in boschi di caducifoglia decisamente agevoli con essenze vegetali tipiche dei luoghi.